ARCHIVIO | 3 ARTICOLI

Il pass sanitario scannerizzato dal Conseil constitutionnel


Il Consiglio costituzionale francese ha dichiarato il pass sanitario conforme alla Costituzione, fatta eccezione per due disposizioni: una riguardante la risoluzione anticipata dei contratti di lavoro a tempo determinato, l’altra relativa all’isolamento di chi risulti positivo al test di accertamento. Nonostante le due censure, il Conseil conferma il suo orientamento giurisprudenziale in materia di crisi sanitaria nel privilegiare l’obiettivo costituzionale di protezione della salute rispetto ad altri diritti e libertà.


Le tutele sociali nel Regno Unito dopo la Brexit


Lo scritto analizza il nuovo quadro di tutele sociali per i lavoratori europei nel Regno Unito a seguito di Brexit. In primis, si passano in rassegna le protezioni per i cittadini/lavoratori europei. In secondo luogo, si esaminano le prospettive di conservazione del patrimonio sociale europeo nell'ordinamento giuridico britannico e di mantenimento degli standard sociali imposti dalla Carta sociale europea, giunta al sessantesimo anniversario della sua adozione. 


Sul blocco dei licenziamenti: la Commissione ci riprova?


I rilievi critici formulati in un documento dalla Commissione europea, a proposito del c.d. “blocco dei licenziamenti”, cui l’Esecutivo italiano si è di fatto adeguato, pare facciano riemergere il linguaggio – e dietro di esso l’impostazione – divenuti egemoni, fino a pochi anni addietro, anche nelle politiche della Unione europea. Si tratta di osservazioni superficiali e contraddittorie, dietro cui appare tuttavia il pericolo di un ritorno ad approcci che si sono mostrati del tutto inadeguati.


Execution time: 55 ms - Your address is 54.234.191.202 ngx